Scoprire come aumentare i clienti di un parrucchiere è importante perché c’è sempre bisogno di un flusso costante di contatti. Ben inteso, anche la fidelizzazione della clientela è decisiva perché ci sono delle dinamiche che premiano la possibilità di avere le persone giuste nel proprio salone. La soluzione è sempre la stessa, quella del principio di Pareto.

L’80% dell’utile deve arrivare dal 20% dei clienti. Certo, le proporzioni possono essere diverse ma è chiaro che è necessario uno zoccolo duro di contatti che devi far tornare. Ma è anche vero che la clientela deve essere ricambiata, c’è chi lascia il salone e chi entra nel tuo database. Come aumentare la clientela di un parrucchiere? Ecco qualche consiglio utile.

Renditi sempre riconoscibile

Come distinguersi da altri parrucchieri e trovare nuovi clienti? Devi fare qualcosa che nessuno può copiare e offrire. Chiaramente è difficile innovare ma questa è la regola per avere successo in diversi settori: trova una nicchia scoperta e occupala nel miglior modo.

Devi essere l’unico centro di acconciature e parrucchiere che riesce a dare il massimo per chi ha determinate necessità. Devi offrire tutti i servizi base, in modo da soddisfare le esigenze comuni. Però deve esserci un’attività nella quale sei speciale e memorabile.

Promozione sui social media

Oggi questa soluzione può fare la differenza: devi usare i social media per farti conoscere. Lo puoi fare in modi differenti. Molti usano semplicemente Facebook e Instagram per pubblicare foto dei propri lavori, e se gli scatti sono ben fatti può essere già un buon modo per intercettare il proprio target. Però puoi ottenere risultati superiori se ti muovi bene.

Come aumentare clienti di un parrucchiere
Dove investire online?

Come suggerisce fourthsource.com, è il settore social media a rappresentare l’offerta più interessante per il lavoro di promozione online. Magari lavorando un po’ con l’influencer marketing. Questo significa anche puntare su persone qualsiasi con un discreto seguito.

Parliamo di clienti con un buon account che possono pubblicare sui social dei contenuti taggando il tuo salone: in questo modo persone nuove – i follower, i contatti di chi ha pubblicato il visual – possono intercettare il tuo nome e sceglierlo per provare i servizi.

Studia anche Groupon

Molti parrucchieri, estetisti e altri professionisti del wellness guardano con sospetto questa piattaforma che tende al ribasso sul prezzo. Ma conviene essere presenti su Groupon?

Dipende, bisogna usare con attenzione e strategia questa piattaforma dedicata agli sconti: non devi basare tutta la tua attività promozionale sugli sconti a tutti i costi. Devi esserci solo per ciò che serve e conviene in modo da far arrivare contatti su Groupon. Per poi avere la possibilità di far tornare i nuovi clienti e fidelizzarli anche per altri servizi.

Investi in advertising

La pubblicità è l’anima del commercio, non si può prescindere da questo passaggio. Chiaramente esistono metodi diversi per far conoscere il proprio centro di acconciature.

Ma un punto è chiaro: a volte devi investire direttamente. Questo significa comprare spazi pubblicitari per inserire delle comunicazioni. Nei piccoli centri può essere utile la cartellonistica, le inserzioni nei giornali; se vuoi farti notare puoi puntare anche sull’advertising social come quello che si imposta con Facebook o Instagram.

Come aumentare clienti di un parrucchiere che vuole investire? Non ignorare l’ipotesi di operare con ADV diretto. A volte un piccolo contributo può dare grandi risultati online.

Usa Google My Business

Come inserire la tua attività su Google Maps e farti trovare per le persone che vanno su internet e cercano un parrucchiere nelle vicinanze? Basta iscriversi su Google My Business, il servizio che consente di aggiungere la tua attività nei risultati di ricerca.

Per iniziare devi richiedere la proprietà della tua identità e aspettare la verifica via posta cartacea. A questo punto puoi iniziare a compilare la scheda caricando anche immagini, video e informazioni per facilitare il posizionamento local dell’attività.

Da leggere: chiusura estiva di un centro estetico, conviene?

Sconti per amici e parenti

Una delle classiche soluzioni per trovare nuovi customer e ampliare il database di contatti da raggiungere in futuro per far tornare clienti in un parrucchiere (ma lo stesso vale per un salone di bellezza): devi dare un benefit economico, ad esempio uno sconto o un coupon da usare quando si preferisce, a chi porta un amico o un parente per una prova.

In questo modo il flusso è perfetto, si crea un processo di funnel marketing in cui arrivano nuovi clienti attratti dalla prestazione conveniente (spesso gratuita) e tu chiedi:

  • Numero di telefono.
  • Un’email.

Se hai un software per il marketing dei saloni di bellezza e parrucchieri puoi programmare l’invio di SMS e messaggi su WhatsApp per comunicare promozioni, sconti e attenzioni per determinate date. Vuoi maggiori informazioni su questo punto? Mandaci un’email per approfondire le opportunità promozionali e di marketing offerte da Primo Software.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *