Vuoi organizzare una campagna promozionale su Facebook per centri estetici? Ottima idea perché in questo modo puoi utilizzare uno degli strumenti decisivi per trovare la giusta visibilità online: la Fan Page. Infatti – questa è la prima regola da rispettare per fare un buon lavoro social media marketing – non devi confonderti tra profilo personale e pagina.

Il primo serve, appunto, per le persone e lo puoi comunque utilizzare per promuovere i servizi del tuo progetto imprenditoriale. Ma per creare una presenza ufficiale della tua beauty farm o del tuo luogo di benessere devi inaugurare una pagina aziendale ben studiata.

Da qui inizia il nostro percorso: come fare un lavoro di marketing su Facebook per centri estetici, beauty farm e luoghi di benessere? Ecco una piccola guida per iniziare.

Crea un Fan Page ottimizzata per te

Il primo passo, come annunciato, per fare marketing su Facebook e promuovere il tuo centro estetico: devi creare una pagina ufficiale. Lo puoi fare cliccando su questo link. Segui le istruzioni e compila tutti i campi. Dai il nome della tua azienda alla pagina, indica indirizzo, contatti, sito web e immagine principale. Qui bisogna spendere dure parole in più.

Come avatar carichi il logo aziendale – se non ce l’hai paghi un grafico e te lo fai realizzare, è importante – e nella copertina fai l’upload di una foto personale o una grafica.

Crea cover Facebook con Canva.

Puoi realizzare una copertina Facebook professionale grazie a un programma come Canva, che è gratuito se vuoi solo creare una buona cover per la Fan Page. In alternativa puoi scattare una foto del tuo centro estetico o utilizzare una presa da Unsplash. O una qualsiasi delle directory dove puoi trovare immagini gratis (ecco una lista di archivi).

Da leggere: come gestire Instagram per parrucchieri

Punta sul coinvolgimento del pubblico

Questo è uno dei punti chiave per fare un buon lavoro di web marketing su Facebook per centri estetici (ma non solo): vale anche per qualsiasi attività, lo consiglio anche a chi vuole fare promozione social per parrucchieri. Quando gestisci una Fan Page devi coinvolgere i tuoi seguaci. E devi puntare a un aumento dell’engagement (che significa, appunto, coinvolgimento). Questo perché la piattaforma social in questione premia i contenuti interessanti e cioè che creano interesse, discussione, buzz. L’aumento dei commenti?

Questo è utile, così come l’impennata di dei Mi Piace è un segnale che viene raccolto positivamente e permette ai tuoi contenuti di farsi trovare dal pubblico. Quindi pubblica post con domande e richieste di interazione da parte dell’utente, cerca di essere utile e di dare consigli. Rispondi ai commenti dei fan e non limitarti a pubblicare post autoreferenziali.

Scegli cosa pubblicare su Facebook

Vuoi comunicare gratis con i tuoi clienti attraverso i social media? Il modo migliore è questo: scegli cosa mettere sulla bacheca. Creare un calendario editoriale, non per forza con uno strumento professionale come Trello, è importante perché ti consente di avere una visione chiara di come procede il tuo lavoro. L’idea base è quella di evitare un continuo pubblicare contenuti autoreferenziali e protesi verso la vendita. Ecco un buon equilibrio da seguire:

Le persone odiano dover fare lo slalom tra i contenuti noiosi che parlano solo di offerte e sconti. Devi creare dei punti di interesse e non semplice spam per vendere.

Usa la Fan Page, piuttosto, per dare consigli estetici ai tuoi potenziali clienti, parla del modo in cui possono prendersi cura del proprio corpo, lancia delle rubriche interessanti e non protese alla vendita. Poi usa le foto e i video per mostrare i tuoi lavori migliori ma usa sempre un tone of voice poco aggressivo, la Fan Page non serve per vendere ma per interagire.

Fai pubblicità sulla pagina Facebook

Non dimenticare questo: una parte del budget da investire per la tua attività di social media marketing per centri estetici su Facebook deve essere rivolto all’advertising.

Non tutti sanno, infatti, che la reach organica – la visibilità al netto della sponsorizzazione – su questa piattaforma social è sempre più bassa. Questo significa dover rivolgere l’attenzione prima o poi alla sponsorizzata: la pubblicazione che viene promossa.

facebook per centri estetici
Reach organica sempre più bassa – Fonte

Grazie a un pannello di controllo ricco di informazioni puoi scegliere gli obiettivi – visibilità, lead generation, visite al sito, messaggi – e individuare il target da raggiungere. Stabilito il budget, crei la pubblicazione con immagini e testo. Poi raccogli i risultati.

Da leggere: come accogliere i clienti in un salone di bellezza

Usa canali di comunicazione efficaci

Insieme alla pagina Facebook puoi utilizzare altri strumenti che ti consentono di rimanere in contatto con la tua clientela. Ad esempio puoi integrare sulla Fan Page un tasto per ricevere commenti su WhatsApp. Anche se la sfida con gli SMS è ancora tutta aperta, questo strumento di messaggistica istantanea è uno strumento decisivo per fare marketing.

Puoi aumentare i clienti grazie a WhatsApp, soprattutto quando decidi di integrare le sue funzionalità con un gestionale avanzato come Primo Software che ti consente di riunire in un unico luogo – ovviamente digitale – tutto ciò che serve per la gestione del cliente.

1 Comment

  1. Creare una pagina Instagram per estetista

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.