Curare la pagina social per un salone di acconciature è importante, ma ancora di più è utile approfondire il tema di Facebook per parrucchieri. Il motivo è semplice: questo social network rappresenta ancora oggi uno dei pilastri della promozione online. Se vuoi fare web marketing per parrucchieri devi per forza affrontare l’ottimizzazione di questo social network.

Ma quali sono i passaggi base? In primo luogo devi evitare di confondere profilo e pagine: sono due entità diverse, il profilo personale è dedicato alle tue pubblicazioni privata. Mentre la Fan Page può essere usata per promuovere la tua attività di parrucchiere. In che modo?

Punta sui contenuti visual

Questo è uno dei pilastri del lavoro di social media marketing per parrucchieri (ma anche per estetisti e beauty farm): devi puntare sul visual. Vale a dire sulle foto e sui video perché questo è un parametro fondamentale per ottenere maggiore visibilità online.

Su Facebook il visual ottiene una maggiore attenzione da parte degli utenti. Quindi i post che contengono foto di qualità, video e dirette hanno un maggior successo sulle bacheche.

Quali sono i contenuti migliori su Facebook?
Quali sono i contenuti migliori su Facebook?

In realtà, se valutiamo i dati di Buzzsumo, possiamo notare che sono i video di Facebook ad avere maggior visibilità in termini organici (ovvero senza sponsorizzare).

Le foto hanno comunque un buon riscontro ma c’è un altro elemento da valutare: le domande al pubblico. Qui possiamo affrontare un altro argomento fondamentale.

Da leggere: conviene investire su Groupon?

Lavora sull’engagement dei fan

Per fidelizzazione della clientela c’è bisogno di un rapporto costante, continuo, con i clienti. Lo stesso discorso si può fare su Facebook: ogni commento deve avere una risposta, in questo modo aumenti il coinvolgimento. E noi sappiamo che l’algoritmo di Facebook premia i post che permettono di aumentare l’interazione e il tempo trascorso sulla piattaforma.

A post’s engagement — or how often people like it, comment on it, or share it — can be a helpful indicator that it’s interesting to people.

about.fb.com

Un altro consiglio? Nei post che pubblichi quando fai un lavoro di aggiornamento Facebook per parrucchieri lascia una domanda: chiedi il parere ai tuoi fan per aumentare il numero di commenti e poi continua la discussione in modo da alimentare la discussione online.

Crea un calendario di contenuti

Uno degli aspetti fondamentali per fare un buon lavoro dedicato a Facebook per parrucchieri: devi creare un calendario editoriale dedicato a contenuti di qualità.

Anche perché, come puoi vedere anche dal grafico di Buffer, è veramente scarsa la percentuale dei fan che vedrà la tua pubblicazione senza alcuna sponsorizzazione.

Crea un calendario di contenuti

Le persone che ti seguono hanno bisogno di costanza e qualità, non puoi pubblicare articoli solo quando ti ricordi e devi sempre valutare un punto: non eccedere con la promozione.

La reach organica, vale a dire la visibilità dei post non sponsorizzati, cala drasticamente quando si pubblicano solo link in uscita verso siti web o messaggi promozionali.

Per avere successo nel tuo lavoro di Facebook per parrucchieri devi seguire la Golden Ratio del social media marketing: lancia soprattutto contenuti interessanti e non promozionali e solo una piccola parte di advertising. Che resta una sezione fondamentale.

Investi in pubblicità su Fb

Diciamolo: oggi è impossibile intendere il lavoro di Facebook per parrucchieri, istituti di bellezza e saloni di acconciatura – quindi realtà piccole e grandi – senza ipotizzare una qualche attività di advertising. La pubblicità su questo social network è perfetta.

Facebook può gestire ogni tipo di target e puoi ottenere risultati differenti. Puoi fare pubblicità per aumentare il numero dei fan, per dare visibilità a un’offerta speciale o per portare nuove visite a un video che ha già avuto un buon numero di visualizzazioni. Inoltre puoi unire l’advertising di Facebook con quello di Instagram e creare una sinergia vincente.

Da leggere: come far tornare i clienti nel tuo centro estetico

Facebook per parrucchieri?

Sì, questa è una buona attività da pianificare. Se vuoi aumentare i clienti nel tuo salone di parrucchiere devi essere in grado di gestire al meglio le pubblicazioni e le sponsorizzazioni sulla tua pagina Facebook. Che resta uno degli strumenti fondamentali per fare marketing nel settore dell’estetica e dell’acconciatura. Sei d’accordo? Hai altre domande in merito?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *