Creare una pagina Instagram per estetista vuol dire poter contare su uno strumento fondamentale per trovare nuovi clienti e fidelizzare quelli che già hanno scelto il tuo salone di bellezza o i servizi che offri come libero professionista. D’altro canto non è così semplice.

Realizzare un profilo commerciale su Instagram non è facile così come sembra e il motivo è chiaro. Tutto viene offerto in forma gratuita, aprire una pagina su questo social è a costo zero. Per iniziare basta scaricare un’applicazione dallo store Android o iPhone.

Sono i dettagli a fare la differenza e a trasformare un normale profilo in uno strumento per fare marketing. Vuoi iniziare senza indugi? Ecco cosa sapere: con questa guida puoi creare una pagina Instagram per estetista e aumentare il tuo giro di affari con foto e video.

Apri un profilo aziendale

Il primo passo per realizzare una pagina Instagram per estetisti: aprire un account ufficiale. Lo puoi fare semplicemente utilizzando l’app che scarichi dai vari store per smartphone. Quando inizi devi scegliere l’opzione profilo aziendale, dedicato alle attività economiche.

Questo dettaglio ti consente di creare una pagina Instagram per estetista professionale, con statistiche e comandi utili per inserire i contatti nella parte principale della pagina.

Ad esempio puoi inserire anche il pulsante WhatsApp che magari già utilizzi anche grazie alle integrazioni con Primo Software per inviare messaggi di conferma agli appuntamenti.

Ho già un profilo personale, posso trasformarlo in aziendale e ottenere tutti i vantaggi di questa soluzione? Certo, basta seguire le istruzioni per passare da un account Instagram individuale a uno aziendale. Ovviamente, per qualsiasi ragione puoi fare anche il contrario.

Da leggere: come creare pagina Facebook per estetisti

Completa il profilo al meglio

Aperto il business profile per centri estetici su Instagram, devi lavorare sui dettagli fondamentali per presentarti con professionalità. In primo luogo devi scrivere una biografia semplice, breve ma efficace. Ad esempio scrivendo cosa fai, quali sono le specializzazioni.

Aggiungi anche eventuale link ufficiale al tuo sito web, numero di telefono e indirizzo. Puoi creare dei bottoni call to action per invitare le persone a compiere un’azione.

Calcola che questo è lo strumento principale di conversione perché si trova nella parte alta del profilo, quella più visibile. Quindi devi investire tutta l’attenzione possibile in questo step.

profilo instagram

Oltre al nome – che dovrebbe corrispondere a quello della tua attività – e all’avatar nel quale devi mettere il logo puoi suggerire qual è il tuo settore di riferimento. Cerca la parola beauty, o bellezza se usi Instagram in italiano, per trovare il tuo campo professionale.

Aggiungi i contenuti

Questa è la base del tuo lavoro per creare contenuti di qualità e alimentare il profilo Instagram. Devi pubblicare foro e video di qualità e lo devi fare con un obiettivo: mostrare senza gridare. Non devi usare Instagram per sbandierare offerte, sconti e occasioni. Puoi farlo con le sponsorizzate che funzionano bene, anche su Instagram e non solo su Facebook.

Ma nel feed principale e nelle stories, ma anche nei Reels che oggi hanno una gran visibilità devi raccontare chi sei, cosa fai. Il ritmo di pubblicazione deve essere costante ma non eccessivo altrimenti rischi di diventare invadente e pubblicare contenuti poco interessanti.

Creare una pagina Instagram per estetista
Esempio di pagina Instagram per estetisti.

Unica eccezione le stories che sono una forma di contenuto più rapida e narrativa, quindi puoi creare lunghe sequenze di immagini e video da arricchire con gli sticker. Magari anche interattivi (tipo i poll) per attivare il pubblico e renderlo partecipe nel tuo lavoro.

Interagisci con il pubblico

Creare un buon profilo Instagram per centri estetici non è sufficiente, devi anche realizzare una community efficace intorno ai contenuti. Questo avviene in modo semplice e diretto.

In primo luogo chiedi permesso ai clienti di realizzare video, foto e Reels con loro e taggali nelle pubblicazioni. Questo significa scrivere il simbolo @ con il nome cliente su Instagram.

Farà piacere ricevere una menzione, quindi commenteranno e tu potrai iniziare una discussione in grado di aumentare l’engagement del tuo profilo Instagram.

La regola del web marketing su Instagram è semplice: devi sempre rispondere al maggior numero di interazioni. Così i tuoi contenuti acquistano visibilità e puoi intercettare un numero sempre maggiore di utenti. Oltre a fidelizzare i clienti che già ti conoscono.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.