La fatturazione elettronica è un’operazione che consente di adeguare la tua azienda alla necessità di emettere una fattura in formato digitale. Questo passaggio per molte aziende è stato ed è tutt’oggi un problema in termini di adeguamento dei software e delle abitudini.

In realtà non è così, anche perché la fattura elettronica è un obbligo di legge. Per semplificare questo percorso bisogna valutare cosa usi per eseguire la fatturazione elettronica e quale programma ti assiste nella contabilità, nell’emissione delle ricevute e degli scontrino. Ecco cosa sapere per avere sempre le informazioni giuste.

Cos’è la fatturazione elettronica

Con questo termine s’intende il processo che ti consente di emettere, inviare, registrare e conservare in formato digitale i documenti di fattura elettronica. Vale a dire un file in formato XML che consente di mantenere nel tempo immutabilità e verificabilità.

Definizione e spiegazione della fatturazione elettronica.

In questo modo è possibile garantire la certezza e la trasparenza necessaria per combattere evasione, comportamenti vietati e altre pratiche non consentite dalla legge.

Da leggere: lo scontrino elettronico per parrucchieri

Fattura elettronica, è obbligatoria?

Sì, dal 1 gennaio 2019 la fattura elettronica è obbligatoria per tutti i servizi e la vendita di beni tra soggetti italiani. Questo dovere è stato previsto dalla legge di bilancio del 2018 e riguarda ogni tipo di relazione, sia tra aziende che tra realtà professionali e clienti finali.

In realtà la fatturazione elettronica non è sempre necessaria. Esistono delle figure fiscali che non sono obbligate a fare la fattura elettronica. Parliamo di chi rientra nei regimi:

  • Di vantaggio.
  • Forfettario.
  • Piccoli produttori agricoli.

In ogni caso bisogna ricordare che, a prescindere dall’obbligatorietà, la fattura elettronica rappresenta un grande vantaggio in termini pratici e di risparmio legato a diverse voci come il consumo della carta, la stampa, la spedizione e la conservazione dei documenti.

Per approfondire l’argomento legato alla fattura elettronica e ai software da utilizzare puoi dare uno sguardo all’ebook pubblicato dall’Agenzia delle Entrate in formato PDF. Leggendo questo documento puoi trovare molte informazioni.

Come fare la fatturazione elettronica?

Secondo il sito dell’Agenzia delle Entrate è sempre possibile usare software che ti aiutino nella gestione della fatturazione elettronica ma devono essere aderenti alle regole del provvedimento legislativo. Proprio come fa Primo Software con il suo gestionale.

Questa utility ti consente di ottenere il miglior programma per la gestione della fatturazione elettronica per parrucchieri e centri estetici, SPA, beauty farm. I suoi punti di forza?

Hai uno strumento semplice, veloce ed integrato. Il programma Primo Fatturazione Elettronica comunica direttamente con l’Agenzia delle Entrate, senza bisogno di firma digitale e PEC. Vuoi approfondire l’argomento? Contattaci subito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *